iliad cresce ancora e chiude il 2021 con 8,5 milioni di utenti

iliad 8,5 milioni utenti


In attesa del lancio del servizio di fibra ottica, ormai pura questione di giorni, come annunciato oggi da Benedetto Levi sulle colonne de Il Sole 24 Ore, c’è un dato che è però sfuggito ai più nell’intervista all’AD di iliad Italia.

Levi ha infatti dichiarato che iliad conta attualmente nel mobile 8,5 milioni di utenti, ovvero un’altra importante crescita dopo il dato del 30 settembre 2021, dove il numero totale di utenti aveva raggiunto quota 8.165.000.

Si tratta dunque di oltre 300.000 utenti in più nell’ultimo trimestre del 2021, mantenendo un tasso costante di crescita, che non sembra essere stato intaccato dalla forte concorrenza dettata proprio da quei second brand di TIM, Vodafone e WINDTRE criticati da Levi perché creati esclusivamente per fare competizione sui prezzi.

In un anno iliad è passata da 7.235.000 utenti a 8,5 milioni, circa un terzo del numero dei clienti dei tre principali competitor (in poco più di tre anni e mezzo dal lancio del servizio mobile). Come confermatoci dallo stesso Levi, il dato è aggiornato al 31 dicembre 2021.

Per i dati completi (e finanziari) bisognerà attendere la trimestrale del Gruppo prevista per il prossimo 22 marzo, ma nel frattempo questi numeri parlano già da soli.

Trovate come sempre tutte le informazioni su numero utenti e quota di mercato di iliad Italia nella nostra sezione dedicata.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad.

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

Commenta...