Iliad supera i 9 milioni di utenti e festeggia con una mega affissione a Milano

iliad 9 milioni utenti


iliad ha annunciato il raggiungimento di un nuovo importante obiettivo, il superamento dei 9 milioni di utenti mobili.

Secondo quanto dichiarato dalla società guidata da Benedetto Levi, in un apposito comunicato stampa, “alla base del continuo trend di crescita dell’operatore c’è la fiducia”:

Non solo la fiducia in iliad e nell’impegno di mantenere la parola data, “per sempre, per davvero”; fiducia negli utenti di iliad, nelle loro esperienze positive che hanno portato l’azienda a raggiungere un tasso di soddisfazione superiore al 97% *.

Per celebrare questo nuovo obiettivo, iliad ha deciso di dedicare ai suoi utenti una iconica affissione in via Melchiorre Gioia a Milano (nel quartiere di Porta Nuova), di oltre 3.000 metri quadri (uno degli spazi per affissioni più grandi d’Europa).

* Percentuale di intervistati che si dichiarano soddisfatti/molto soddisfatti. Fonte: indagine Ipsos svolta dal 5 all’8 gennaio 2022 con metodo CAWI, su un campione nazionale di 3001 utenti dei principali operatori di telefonia mobile .


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad.

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

1 Response

  1. Matteo ha detto:

    Passai a Iliad nel settembre 2018 con la prima tariffa da 30 giga a 5,99 €, più che sufficienti per il mio utilizzo dello smartphone, e da allora sono aumentate le antenne e il numero dei clienti mentre le prestazioni del segnale sono rimaste al palo se non addirittura peggiorate: linea internet lenta e con poca “schiena”, servizio voce scarso (spesso mi sentono poco o per niente, con qualità non eccelsa). È come se le celle siano sature, tutte. La situazione migliora se si è nel cono di segnale di un’antenna ma le prestazioni massime si hanno sempre quando si è coperti esclusivamente da un’antenna Windtre, benedetto l’accordo di ran sharing!
    In più vedo che mensilmente il numero di nuove antenne aumenta con meno rapidità rispetto agli altri anni, forse hanno già coperto tutto quello che potevano coi siti ex 3 e non riescono a ottenere nuove autorizzazioni? Nel 2021 ipotizzai che Iliad avrebbe superato i 10000 già in settembre, evidentemente fui troppo ottimista se dopo quasi un anno quel limite è ben lontano dall’essere raggiunto.
    Mi auguro che con la liberazione delle frequenze del segnale ex televisivo, la famosa banda da 700 MHz, la situazione migliorerà (e ho come l’impressione che anche Iliad stia aspettando con ansia il momento in cui potranno “accenderlo”) ma sto cominciando seriamente a valutare ciò che offre il mercato: finora ho sempre detto che resistevo con Iliad per motivi “politici”, ossia evitare di finanziare le Tre Sorelle, ma la pazienza sta finendo. Peccato perché avevo riposto ottima fiducia nel quarto operatore mobile, vedrò se con l’inizio del 2023 cambierà qualcosa ovviamente in meglio.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: