Xavier Niel punta anche all’America Latina: acquisito il 6,99% del gruppo tlc Milicom (Tigo)

Xavier Niel


Dopo aver rilevato una quota del 2,5% di Vodafone Group, Xavier Niel non si ferma e continua ad investire nel settore delle telecomunicazioni, questa volta lo fa puntando all’America Latina e comprando una quota del 6,99% di Milicom.

Millicom è una società lussemburghese proprietaria del brand di telecomunicazioni Tigo, presente in Guatemala, El Salvador, Honduras, Costa Rica, Panama, Colombia, Bolivia e Paraguay (e fino al 2021 anche in Ghana, nell’Africa occidentale).

L’annuncio ufficiale dell’ingresso nel capitale della società lussemburghese risale al 5 novembre, ma la notizia ha cominciato a diffondersi solo dalla giornata di ieri.

L’acquisizione di una partecipazione del 6,99% da parte di Xavier Niel è stata effettuata tramite Atlas Investissement.

Atlas Investissement è una controllata al 100% di NJJ Holding, veicolo di investimento di Xavier Niel e totalmente indipendente dal Gruppo iliad.

Xavier Niel ha investimenti nel settore delle telecomunicazioni in nove paesi europei con quasi 50 milioni di abbonati attivi combinati
e oltre 10 miliardi di euro di ricavi.

L’importo investito in questa operazione non è stato divulgato, ma Millicom ha confermato che 172.096.305 azioni sono state acquisite dall’imprenditore francese e che i diritti di voto per queste azioni sono stati trasferiti lo scorso 27 ottobre.

Report III trimestre 2022 Tigo

Il gruppo ha registrato nel terzo trimestre 2022 un aumento dei ricavi da servizi del 2,7% su base annua. Tigo Guatemala da solo contribuisce al 26% dei ricavi del Gruppo, seguito da Tigo Colombia (24% dei ricavi del Gruppo), Tigo Bolivia (12%), Tigo Panama (12%), Tigo Paraguay (10%), Tigo El Salvador (8%), Tigo Nicaragua (5%) e Tigo Honduras.

Tigo Market Share America Latina

Tigo è inoltre leader di mercato nella telefonia mobile in quasi tutti i mercati dove è presente. Primo operatore di rete mobile in Guatemala (11.8 milioni di clienti), primo anche in Honduras (5,1 milioni di clienti), El Salvador (2,9 milioni di clienti), Nicaragua (3,8 milioni di clienti), Panama (2,1 milioni di clienti) e Paraguay (3,9 milioni di clienti).

Secondo operatore mobile (di 3) in Bolivia (con 4,1 milioni di clienti) e terzo operatore mobile (di 4) in Colombia (con 11,3 milioni di clienti).

Nel 2017 Xavier Niel aveva già trattato con Milicom quando acquistò il secondo operatore mobile del Senegal (Tigo, poi diventato Free Senegal) tramite un consorzio costituito da NJJ Holding (fondo controllato appunto da Xavier Niel), Sofima e Teyliom Group.

In questo specifico caso, anche se l’operatore è stato ribrandizzato in Free Senegal, non è ad oggi controllato dal Gruppo iliad, ma un’entità indipendente (l’operatore senegalese si limita solamente ad utilizzare il marchio Free su concessione).

Continuano dunque gli investimenti di Xavier Niel nel settore delle telecomunicazioni, con una espansione continua in nuovi territori.

Non c’è infatti solo l’ingresso in Vodafone Group (dello scorso settembre), negli ultimi anni ha notevolmente ampliato il proprio portafoglio sia attraverso iliad – con l’acquisizione di PLAY in Polonia e lo sbarco in Italia – sia attraverso la holding NJJ, con la quale controlla operatori in Svizzera e Liechtenstein (Salt), Irlanda (Eir) e Monaco (Monaco Telecom, che a sua volta controlla l’operatore Epic a Malta e Cipro).


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta già oltre 14.000 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

1 Response

  1. Baloo ha detto:

    Eeh, magari estendessero le funzionalità (volte, wifi-calling, e-sim, e dati in 5G) allo stesso ritmo del business (ormai Svizzera, Polonia, Cipro, Montecarlo, Irlanda, Caraibi, Reunione, Sud America..e qualcuno me lo saro pure perso)

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: