Rete mobile iliad: a gennaio 2023 oltre 10.400 impianti attivi

Impianti iliad gennaio 2023


Proseguono gli investimenti sulla rete proprietaria di iliad, che ha chiuso il mese di gennaio con una ulteriore crescita e oltre 10.400 impianti attivi (10.414 per la precisione).

iliad ha ormai circa la metà degli impianti dei suoi diretti competitor (che si aggirano tra i 21/22.000 impianti totali), il tutto in meno di 4 anni dalle primissime attivazioni (avvenute a fine marzo 2019).

Qui la mappa con gli impianti iliad, sempre aggiornata

Impianti iliad 31 gennaio 2023

Su base annua, iliad ha registrato un +1.514 impianti attivati, passando dagli 8.900 di gennaio 2022 ai 10.414 di fine gennaio 2023 (erano oltre 6.300 a fine gennaio 2021).

Una crescita importante nonostante le mille difficoltà che si incontrano nell’implementazione di una rete mobile in Italia, tra autorizzazioni, permessi, verifiche sulle emissioni elettromagnetiche, compromessi (con chi non vuole un impianto vicino casa o un palazzo, o un campo sportivo o un giardino pubblico e ne chiede lo spostamento), stop dovuti a proteste locali etc.

Copertura 5G iliad

Come ricordato dall’AD Benedetto Levi pochi giorni fa in una intervista ad Affari & Finanza di Repubblica, continueranno gli importanti investimenti sulla rete mobile:

Ci stiamo concentrando sulla nostra rete 5G che già oggi raggiunge più di 3.000 città italiane, tra cui tutte quelle con più di 90.000 abitanti.

In parallelo, vogliamo rendere più capillare la nostra rete 4G/4G+, anche ramificandoci nelle zone rurali come conferma la joint venture siglata 3 settimane fa con WindTre.

Per poter accedere alla rete di quinta generazione, bisogna avere una offerta iliad con 5G incluso (come l’attuale Giga 150 a 9,99 euro al mese) e possedere uno smartphone compatibile (qui la lista aggiornata).


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 20.000 membri).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

2 Risposte

  1. marco ha detto:

    E chi paga le spese e gli investimenti senza un ritorno economico?

  2. Sorrenti Giuseppe ha detto:

    Non C’è Nusuno Operatore Di Rete Mobile Ché Va Nei Piccoli Comuni Di Montagna. Comuni Di 1000 Abbitanti È Una Vera Opportunità Di Prendere Tutti Quella Fetta Di Utenti Che Non C’è Copertura Mobile. È Tutti i Comuni Di 500 Abbitanti è Una Situazione Gravissima In Vero Simile Iliad Deve Investire Nelle Zone Montane Dov’è Non C’è Copertura Di Rete Mobile x Fare la Differenza Di Chi Non Investe.