WINDTRE chiude il 2022 con clienti ancora in calo nel mobile e stabili nel fisso

WINDTRE

CK Hutchison ha pubblicato oggi i risultati finanziari del gruppo al 31 dicembre 2022, con una crescita dei clienti su base annua, legata principalmente ai buoni risultati in quasi tutti i mercati dove opera, ad eccezione di Italia e Austria.

Stando al report pubblicato oggi, la controllata italiana WINDTRE ha registrato l’ennesimo calo dei suoi clienti, passando da 20,7 milioni di fine 2021 a 20.160.000 di fine 2022 (-2%).

La customer base attiva (ovvero i clienti che hanno generato ricavi nei tre mesi precedenti) al 31 dicembre 2022 risultava pari a 18.817.000, in calo rispetto ai 19 milioni dell’anno precedente (-1%). Di questi, 9.560.000 sono clienti ricaricabili (-1% su base annua e -3% nel secondo semestre 2022) e 9.257.000 abbonamenti (-1% u base annua).

In calo del 4% l’ARPU (ovvero i ricavi medi per unità), a 10,97 euro (era di 11,44 euro nello stesso periodo di un anno fa), di cui 9,80 euro per quanto riguarda le ricaricabili e 12,19 euro per gli abbonamenti.

In leggero calo anche il dato riguardante il margine medio netto per utente attivo (Net AMPU), a 9,33 euro (era 9,40 euro nel 2021). A differenza dell’ARPU, in questo caso non vengono tenuti in considerazione i ricavi da contributi per smartphone o device abbinati al proprio piano tariffario.

Per quanto riguarda invece il segmento fisso, a fine dicembre 2022 WINDTRE contava 2,9 milioni di clienti, dato sostanzialmente identico a quello di un anno fa.

WINDTRE risultati 2022

Sul fronte dei ricavi, nel 2022 per WINDTRE sono stati pari a 3,94 miliardi di euro, in calo del 6% su base annua (erano 4,19 miliardi di euro nel 2021). L’EBITDA è sceso del 19% a 1,3 miliardi di euro.

3 Group Europe

A livello di gruppo (3 Group Europe) il totale clienti nei paesi in cui è presente (UK, Italia, Svezia, Danimarca, Austria e Irlanda) è salito a 44.202.000 (erano 44,1 milioni a fine 2021), mentre la customer base attiva risulta pari a 39.737.000 (in crescita rispetto ai 38,5 milioni di fine 2021).

Sempre a livello di 3 Group Europe, l’Italia rimane il paese con il maggior numero di clienti (20.160.000), seguita da Regno Unito (13.083.000), Irlanda (3.786.000), Austria (3.169.000),  Svezia (2.464.000) e Danimarca (1.540.000).


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook, X (ex Twitter), BlueSky, Mastodon o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 21.000 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram e al nostro nuovo canale WhatsApp.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.