iliad lancia l’eSIM: ecco come attivarla, costi e device compatibili


Dopo aver anticipato la notizia agli utenti della nostra community dedicata ad iliad, ora è ufficiale: da questo momento è possibile attivare una eSIM anche con iliad.

Naturalmente, prima di richiederla bisogna verificare di avere uno smartphone che supporti questa tecnologia, quindi partiamo subito dalla lista degli smartphone attualmente compatibili.

Smartphone compatibili eSIM iliad

Apple

iPhone XR – iPhone XS – iPhone XS Max – iPhone 11 – iPhone 11 Pro – iPhone 11 Pro Max – iPhone SE 2020 – iPhone 12 mini – iPhone 12 – iPhone 12 Pro – iPhone 12 Pro Max – iPhone 13 mini – iPhone 13 – iPhone 13 Pro – iPhone 13 Pro Max – iPhone SE 2022 – iPhone 14 – iPhone 14 Plus – iPhone 14 Pro – iPhone 14 Pro Max.

Fairphone

Fairphone 4

Google

Pixel 4a – Pixel 4a 5G – Pixel 5 – Pixel 6 – Pixel 6 Pro – Pixel 6A – Pixel 7 – Pixel 7 Pro

Huawei

P40 – P40 Pro – Mate 40 Pro

OnePlus

OnePlus 11 5G

Oppo

Find X3 Pro – Find X5 – Find X5 Pro

Samsung

Note 20 5G – Note 20 Ultra 5G – S21 5G – S21+ 5G – S21 Ultra 5G – S22 – S22+ – S22 Ultra – Z Flip – Z Flip 5G – Z Flip 3 5G – Z Flip 4 5G – Fold – Z Fold 2 5G – Z Fold 3 5G – Z Fold 4 5G – A54 5G – S23 – S23 Plus – S23 Ultra.

Costi eSIM iliad

I costi per chi attiva una nuova offerta iliad sono gli stessi di una normale attivazione SIM, mentre per i già clienti sono disponibili due diverse opzioni: costo gratuito per chi passa all’ultima promozione del momento oppure 9,99 una tantum per chi ha una vecchia offerta iliad e vuole mantenerla.

Come attivare eSIM

Per i già clienti la procedura è molto semplice: basta accedere all’Area Personale, poi alla sezione “La mia offerta” e qui selezionare “passa dalla SIM fisica alla eSIM”.

In base all’offerta attiva, sarà possibile convertire la SIM in eSIM con un costo di 9,99 euro una tantum oppure gratis, se si passa all’ultima offerta del momento.

Attivazione eSIM iliad

A questo punto verrà chiesto di caricare una immagine del proprio Codice Fiscale e della SIM fisica che si vuole trasformare in eSIM.

Effettuato il caricamento delle immagini richieste, verrà inviato un SMS sul proprio numero con un codice OTP che vale come firma della richiesta di sostituzione da parte del cliente.

A questo punto, salvo offerte in corso, verrà richiesto di effettuare il pagamento una tantum di 9,99 euro con carta di credito o debito.

La eSIM sarà attiva una volta che verranno convalidati i documenti inviati. Nella sezione “Attivazione della eSIM” si troverà quindi il QR Code da inquadrare per scaricare la propria eSIM sullo smartphone e il codice di conferma.

Una volta installato il profilo eSIM, basterà inserire il codice PIN (lo trovate sempre nella sezione “Attivazione della eSIM”) e si è subito operativi.

Il comunicato stampa iliad

iliad annuncia oggi l’introduzione della propria eSIM, la SIM virtuale che consente di sottoscrivere le offerte iliad senza la necessità di una SIM fisica.

Un ulteriore passo avanti nell’evoluzione delle tecnologie di comunicazione, che risponde in maniera concreta alla voce e alle esigenze quotidiane della community mobile iliad.

Una delle principali caratteristiche dell’eSIM è la sua praticità. Con l’eSIM non sarà più necessario inserire o estrarre la SIM dal proprio smartphone, eliminando così il rischio di perderla o danneggiarla nel procedimento. L’eSIM è una soluzione sostenibile, perché non necessità di nessun supporto materiale o imballaggio.

Da oggi, con l’introduzione dell’eSIM, i 10 milioni di utenti mobile iliad e chi vorrà unirsi alla #Rivoluzioneiliad, potranno godere dei benefici offerti da questa novità. Rimane comunque sempre disponibile la possibilità di attivare l’offerta mobile desiderata scegliendo l’opzione della SIM fisica.

L’eSIM iliad è disponibile per tutte le offerte mobile dell’operatore. Per chi è già utente iliad:

  • per chi ha un’offerta a €9,99 o richiede il passaggio ad un’offerta a €9,99, l’attivazione dell’eSIM è gratuita;
  • per chi ha un’offerta con tariffa inferiore a €9,99 iliad prevede un costo una tantum di attivazione di €9,99.

Per i nuovi utenti iliad, indipendentemente dall’offerta sottoscritta, il costo di attivazione dell’eSIM è di €9,99.

Per installare l’eSIM iliad sul proprio smartphone è sufficiente inquadrare il QR code, fornito al momento della sottoscrizione, inserire il codice segreto ricevuto al completamento della sottoscrizione e seguire alcuni semplici step di configurazione previsti dal proprio device.

L’eSIM può anche essere trasferita da un dispositivo all’altro, offrendo una maggiore flessibilità agli utenti che cambiano telefono: è sufficiente disinstallarla dal vecchio dispositivo e riutilizzare il QR code, reperibile dalla propria Area Personale o nella mail di sottoscrizione, sul nuovo smartphone.

L’eSIM iliad è disponibile su iliad.it, alle Simbox presenti nei 38 Flagship Store, in tutti gli iliad Corner e chiamando il 177. Basterà scegliere l’opzione “eSIM” durante la sottoscrizione dell’offerta oppure richiederla, nel caso di un utente iliad, dall’Area Personale.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook, X (ex Twitter), BlueSky, Mastodon o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 21.500 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram e al nostro nuovo canale WhatsApp.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

2 Risposte

  1. Alf ha detto:

    Mi rispondo da solo: nel giro di un’ora tutto attivo.

  2. Alf ha detto:

    Ciao a tutti. Dopo aver ricevuto il QR code, quanto tempo passa in media prima che siano validati i documenti caricati e che di conseguenza l’e-sim sia attiva? Grazie.