Come recuperare il proprio codice ICCID per passare a Iliad

SIM iliad

Se si intende passare ad Iliad mantenendo il proprio numero, occorre indicare, durante il processo di iscrizione al nuovo operatore, il proprio numero di telefono, l’attuale operatore, la tipologia di contratto (abbonamento o ricaricabile) e il codice ICCID legato alla propria SIM.

Recuperare codice ICCID

Il codice ICCID è un numero composto da 19 cifre (con alcune eccezioni, vedere a fondo guida), che permette di identificare la SIM in maniera univoca. Per scoprire il codice ICCID della propria SIM è possibile:

  • Leggerlo sul cartoncino in cui era attaccata la propria SIM al momento dell’acquisto anche se questo – spesso – viene perso o deteriorato, rendendo illeggibile il codice.
  • Consultarlo sul retro della propria SIM anche se le schede di nuova generazione, a causa della limitatissima dimensione (pari solamente alla dimensione del chip), a volte lo riportano in maniera poco leggibile.
  • Solo su Android, è possibile installare l’App “Portabilità Seriale SIM, sviluppata proprio da Iliad per consentire la lettura del codice ICCID della propria SIM (qui riportato come “Numero Seriale”) direttamente lanciando l’applicazione.
  • Solo per iPhone, è possibile seguire il seguente tutorial. Aprendo le Impostazioni del telefono, occorre navigare su Generali > Info. Quindi, tra i vari codici riportati, occorre cercare quello a 19 cifre contraddistinto dalla sigla “ICCID“. E’ possibile copiare il codice tenendo premuto il numero.

Recuperare codice ICCID TIM

Se avete una utenza TIM con un codice ICCID di sole 16 cifre o addirittura 22, quando andrete ad inserirlo nel modulo di richiesta portabilità, dovrete seguire queste indicazioni (il codice ICCID ha uno standard di 19 cifre).

Codice ICCID di 16 cifre: inserire “000” dopo “893901“, per poi proseguire con il resto del codice presente sulla SIM (tutti i numeri dopo “893901”).

Codice ICCID di 22 cifre:  in questo caso vanno tolti i tre zero presenti subito dopo “893901“, proseguendo inserendo tutti gli altri numeri.

La cosa importante è che controllando l’ICCID della SIM TIM, dopo “893901” siano sempre presenti tre zeri “000”, né uno di più né uno di meno, salvo nei casi segnalati poco sopra e su cui si può facilmente intervenire come riportato in questa guida.

Questa guida non è aggiornata o necessita di ulteriori integrazioni? Segnalacelo nei commenti o scrivici.


Indice guide Iliad


Per rimanere informato con le nostre news e anteprime esclusive unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale via Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

6 Risposte

  1. Martina ha detto:

    Buongiorno, più di una settimana fa ho effettuato il cambio per mia madre da una sim TIM a Iliad, con richiesta di portabilità. Il problema è arrivato al momento di inserire l’ICCID della vecchia sim TIM: è una sim del 2004, con codice del tipo

    893901 xxxxxxxxxx 81 B26U

    Ho provato a eseguire la richiesta provando ogni metodo e schema che ho trovato sul web, ma nessuna delle 4 volte in cui ho tentato è andata a buon fine. Chiamando il 177, l’operatore Iliad risponde che l’unica soluzione è acquistare una nuova sim TIM da 15€, e successivamente effettuare la portabilità dalla nuova sim, cosa che mia madre non è disposta a fare.

    C’è una soluzione? Qualcuno ha avuto problemi simili?

    • Emanuele ha detto:

      Ciao, io sono nella tua stessa siutazione, con una sim un po più vecchia.
      Ho appena trovato una procedura che in pratica dice che ci devono essere 4 zeri dopo lo 01 e poi accodi tutti i numeri, troncando ai 19:
      sulla sim ho 8939010204xxxxSxxx per un tolale di 25 numeri dovrebbe diventare 893901 0000 204xxxxxx e ti fermi al 19°.
      ho appena fatto la richiesta, nei prossimi giorni scoprirò se funziona.
      L’alternativa credo che sia andare in un negozio TIM con la sim e farsi leggere da loro l’iccid.

      • Ang WE ha detto:

        Avete provato con l’applicazione per leggere ICCID indicata nell’articolo? Lo legge direttamente dal chip della SIM

        • Emanuele ha detto:

          Nel mio caso ho un telefono ante android e la SIM non può essere tagliata per inserirlo in un telefono un po’ più moderno.

          • Gianluca Ferraro ha detto:

            sono con il tuo stesso problema, dopo chiamate e varie prove ho trovato la tua risposta ed ho provato, fra 4 giorni saprò dirti se abbiamo fatto centro o no

  2. ANNA MARIA DI LIDDO ha detto:

    come trovo il mio numero iccid ?

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: