Categoria: Gruppo iliad

Free Mobile

Ecco tutti i servizi a pagamento che con Free Mobile non pagheremo!

Manca ancora qualche mese prima di vedere il debutto di Free Mobile in Italia, ma su una cosa siamo certi, se gli operatori mobili nostrani continueranno con le loro rimodulazioni selvagge e ad offrire a pagamento servizi basilari precedentemente offerti gratuitamente, per Iliad si prospetta un grande successo. Perché pagare un rinnovo di una opzione tariffaria su 28 giorni invece che...

Xavier Niel

Xavier Niel cede oltre un milione di azioni Iliad, ma rimane azionista di maggioranza

Secondo il quotidiano francese Le Figaro, che riporta le informazioni di SG CIB (Société Générale Corporate & Investment Banking, la banca di finanziamenti e investimenti del Gruppo Société Générale), Xavier Niel e la sua NJJ Investment Holding, ha ceduto 1.015.400 azioni Iliad – la casa madre di Free e Free Mobile – pari all’1.72% del capitale sociale del gruppo. Nonostante la...

Siti 4G Francia Marzo 2017

Free Mobile: la copertura di rete in Francia a Marzo 2017

La ANFR (L’Agence nationale des fréquences – l’Agenzia nazionale delle frequenze) ha pubblicato oggi i dati relativi al numero di siti autorizzati e quelli operativi dei 4 operatori mobili francesi nel mese di marzo 2017. 4G. Al 1° aprile 2017 sono 33.625 i siti autorizzati (32.276 in Francia + 1.349 nei territori d’oltremare *) dalla ANFR, di cui 29.247 in servizio (27.943 in Francia...

Free presenta la più grande selezione di canali cinesi disponibile in Francia

Con un comunicato stampa lanciato questa mattina, Free Francia annunciato di aver ampliato la propria offerta audiovisiva per quanto riguarda la sua Freebox, aggiungendo ben 57 canali televisivi cinesi. Si tratta della più grande selezione di canali cinesi (quelli più popolari) disponibile in Francia, ora esclusiva di Free. Per tutti i clienti interessati, sono tre i diversi bouquet messi a disposizione:...

Retelit: già a lavoro per connettere torri di Iliad alla fibra ottica

L’arrivo di Iliad in Italia con la sua Free Mobile (previsto per fine 2017) è una “opportunità” di business per molti e non sono mancate in passato dichiarazioni di interesse da parte di gruppi italiani o internazionali. Lo scorso ottobre abbiamo già scritto di Cellnex Telecom, che aveva dichiarato trattative in corso con il gruppo francese per un possibile accordo commerciale sull’utilizzo delle...