Categoria: Telecomunicazioni

Sky Mobile 5

Non solo iliad: anche Sky debutterà nella telefonia mobile (e fissa) in Italia

Il mercato italiano della telefonia mobile potrebbe avvalersi presto di un nuovo competitor: dopo il lancio di iliad lo scorso maggio, con l’importante successo ottenuto fino ad ora (oltre 2 milioni di utenti in 100 giorni), grazie ad una offerta conveniente e trasparente, la primavera del 2019 vedrà l’arrivo di Sky come operatore telefonico. Si tratterà di un lancio, almeno...

ho. Mobile Tutto Chiaro 5

ho. Mobile rilancia l’offerta da 7,99 euro al mese ma con 20 GB in meno

ho. Mobile, l’operatore mobile virtuale lanciato lo scorso giugno da Vodafone Italia (tramite la controllata VEI Srl) con l’obiettivo di contrastare l’ascesa di Iliad, ha lanciato oggi l’offerta da 7,99 euro. A differenza però di quanto fatto la scorsa estate, questa volta allo stesso prezzo vengono offerti ben 20 Giga in meno di traffico internet. Nel dettaglio, l’offerta da 7,99...

Swisscom 0

Swisscom pronta a vendere la controllata Fastweb?

Fastweb pronta a trasformarsi da “predatore a preda”? Se lo scorso luglio ha portato in casa l’acquisizione del ramo d’azienda Fixed-Wireless (FWA) e la piena proprietà dello spettro in banda 3,5 GHz di Tiscali, in un futuro non troppo lontano potrebbe addirittura finire per essere messa in vendita dalla società madre, la controllante (svizzera) Swisscom. Le ultime indiscrezioni rilanciate ieri sera da Bloomberg vedrebbero Swisscom pronta...

Torri Wind Tre 17

CK Hutchison pronta a vendere le torri di Wind Tre?

Con l’arrivo di Iliad e delle sue offerte a basso costo, ma anche con gli importanti investimenti per il 5G, per gli operatori mobili italiani far tornare i conti non è cosa facile. Ne sanno qualcosa gli attuali proprietari di Wind Tre (CK Hutchison Holdings Ltd.), che non solo devono fronteggiare la concorrenza di Iliad (per gli analisti è proprio...

5G 2

Costi folli per l’asta 5G: secondo gli analisti sarà causa di mancati investimenti e possibili licenziamenti

Che la recente asta 5G è stata un successo per le casse dello Stato italiano (oltre 6,5 miliardi di euro), è sotto gli occhi di tutti, ma sempre più osservatori, analisti e investitori sono convinti che l’enorme esborso fatto dagli operatori mobili italiani causerà un vero e proprio bagno di sangue. Questo perché, avendo strapagato le frequenze per il 5G,...

Wind Tre 1

L’AGCOM multa per 180.000 euro Wind Tre

Un lungo ritardo nel fornire le dovute informazioni richieste dall’AGCOM, necessarie per accertare la fondatezza delle segnalazioni ricevute dagli utenti, ha portato l’Autorità ad infliggere una multa da 180.000 euro a Wind Tre. Secondo quanto riferisce l’AGCOM, nella Delibera n. 288/18/CONS, pubblicata ieri pomeriggio, l’Autorità aveva trasmesso a Wind Tre diverse richieste di informazioni e dati, la prima il 25 settembre...