Iliad in Italia: il lancio non prima di fine anno (ma un rinvio al 2018 sembra sempre più probabile)


Mentre si fanno di giorno in giorno sempre più insistenti le voci di un lancio in Italia di Ho. Mobile (il nuovo operatore mobile della francese Iliad) ad inizio 2018 e non più verso la fine di questo 2017, arrivano anche alcune dichiarazioni direttamente dai vertici del gruppo.

Maxime Lombardini, direttore generale di Iliad in occasione della presentazione dei risultati di Free e Free Mobile relativi al terzo trimestre 2017 ha ricordato che sono in corso i preparativi per entrare nel mercato italiano tra la fine del 20017 e l’inizio del 2018 e che il tutto “sta procedendo bene…”.

Non si sbilancia e non rilascia nessun ulteriore dettaglio sulla presunta data di debutto nel mercato italiano.

Durante una conferenza stampa tenutasi a Barcellona, l’Amministratore Delegato del gruppo  Iliad – Thomas Reynaud – ha invece dato qualche primo numero sulla filiale italiana.

Reynaud ha dichiarato che tra Milano e Roma (le due sedi del gruppo in Italia) sono state già reclutate più di 70 persone e il numero continuerà a crescere, visto che le selezioni sono tutt’ora in corso.

 

Ancora pochi mesi e anche il mercato italiano conoscerà Free Mobile, o meglio Ho. Mobile, con le sue offerte vantaggiose e con tariffazione su base mensile.


Per ricevere le ultime news, le anticipazioni esclusive e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+