Prefissi Iliad


Di seguito, tutti i prefissi assegnati dall’Istituto superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell’informazione (Ministero dello Sviluppo Economico) ad Iliad, il nuovo quarto operatore mobile italiano operativo sul mercato dal 2018.

Tutti i prefissi Iliad

I primi due prefissi assegnati ad Iliad sono stati il 351.8 e il 351.9, a cui sono poi seguiti il 351.5, 351.6 e 351.7 ad inizio 2018.

Questi gli ultimi dati aggiornati con i prefissi e relativi blocchi assegnati ad Iliad (tra parentesi il numero di linee compreso in ogni singolo blocco):

  • 351.5xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.6xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.7xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.8xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)
  • 351.9xxxxxx (blocco da 1 milione di linee)

Il 351.9 e 351.8 sono stati utilizzati da Iliad per tutte le attivazioni dei primissimi mesi. Da circa metà agosto 2018 sono iniziate le attivazioni con prefisso 351.5.

Questi invece i prefissi attualmente assegnati agli altri gestori di rete mobile e utilizzati per le numerazioni dei clienti.

Prefissi Wind Tre

  • 320 – 324 – 327 – 328 – 329
  • 380 – 388 – 389
  • 391 – 392 – 393

Prefissi TIM

  • 330 – 331 – 333 – 334 – 335 – 336 -337 – 338 – 339
  • 360 – 366 – 368
  • 385

Prefissi Vodafone

  • 340 – 342 – 344 – 345 – 346 – 347 – 348 – 349

Per rimanere informato con le nostre news e anteprime esclusive unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale via Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Una risposta

  1. Tommaso ha detto:

    Perchè Iliad si ostina ancora a non permettere il cambio piano telefonico? Ho subito avuto fiducia in Iliad, dal 6 giugno 2018, e penso che non debba essere penalizzato a non poter passare alla nuova tariffa da 7,99 €che credo molti sottoscriverebbero se fosse possibile. Al 177 mi hanno detto che l’unica possibilità è quella di cambiare gestore per poi tornare in Iliad ma è una procedura macchinosa e poi si rischia che che ci siano tempi minimi di permanenza al nuovo gestore prima di cambiare nuovamente.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: