Categoria: Telecomunicazioni

AGCOM 0

Focus bilanci AGCOM 2013-2017: aumentano i ricavi degli operatori di rete e tower company, in calo gli occupati

Il settore dei media, nel quinquennio 2013-2017, ha registrato risultati in chiaroscuro, con il comparto televisivo che ha visto i ricavi delle principali imprese aumentare di oltre 300 milioni di euro, mentre quelli del settore editoria contrarsi complessivamente di oltre 900 milioni (-17,7%). È quanto viene fotografato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) nel focus bilanci 2013 – 2017 pubblicato oggi...

Rimborsi bollette a 28 giorni 2

Rimborsi per le bollette a 28 giorni: stop del Consiglio di Stato. Il tweet di Benedetto Levi

Su richiesta di TIM, Vodafone, Wind Tre e Fastweb, arriva dal Consiglio di Stato lo stop ai rimborsi previsti entro il 31 dicembre 2018 per tutti i clienti “vittime” della fatturazione a 28 giorni, con cui i principali gestori telefonici hanno potuto contare su maggiori entrate grazie al giochino delle 13 “mensilità” su base annua invece delle 12 previste da...

Comdata Ivrea 5

Comdata: nonostante le commesse iliad, Eolo, Wind e assicurazioni, ad Ivrea 180 esuberi

Situazione complicata per la filiale Comdata di Ivrea, dove questa mattina l’azienda ha convocato i sindacati in Confindustria Canavese, mentre nel pomeriggio (dalle 15 alle 17) è previsto uno sciopero con assemblea di due ore. Il sito di Ivrea conta mille addetti, il 90% dei quali con contratto a tempo indeterminato (il resto sono interinali), di questi circa 180 (anche...

Telefonia Mobile giugno 2018

AGCOM: TIM supera Wind Tre nelle SIM complessive (iliad non pervenuta). MVNO in crescita anche senza Kena e ho.

Pubblicato oggi l’osservatorio trimestrale sulle comunicazioni aggiornato al 30 giugno 2018, con la grande assente, iliad, che AGCOM ha deciso di non inserire “in considerazione della vicinanza temporale tra la data di rilevazione e quella di inizio attività dell’operatore”, rimandando il tutto al prossimo trimestre. Le SIM complessive attive in Italia sono salite a 101,4 milioni, di cui 82,9 milioni SIM “Human” *...

Bandiera europea

Chiamate e SMS all’interno dell’UE: da maggio 2019 tetto massimo di 19 cent/minuto e 6 centesimi per SMS

Approvato ieri, in via definitiva dal Parlamento Europeo, il pacchetto telecomunicazioni che fissa un tetto per le chiamate intra-UE, rende possibili le reti 5G per il 2020 e crea un sistema per le emergenze. Le nuove norme offriranno ai cittadini la connettività ad alta velocità e renderanno le chiamate sicure e accessibili all’interno dell’UE, garantendo al contempo la necessaria prevedibilità per...