Free Mobile: nel 2017 ai primi posti per soddisfazione clienti


Come ogni anno, UFC-Que Choisir (la più grande associazione consumatori francese) stila la classifica di quelli che sono i migliori operatori mobili del Paese.

Come successo anche negli ultimi due anni, Free Mobile riesce a posizionarsi ai vertici di questa classifica, seppur senza spodestare Orange dal primo gradino, quello più alto.

Migliori operatori francesi

Con un punteggio di 13.8 Orange risulta prima nel giudizio complessivo, seguita dall’operatore Sosh (operatore mobile virtuale di proprietà Orange) con un punteggio di 13.6 su 20. Seguono, ex aequo, Bouygues Telecom e Free con un punteggio di 12.5.

Ci sono poi :

  • EI Telecom (gruppo che controlla diversi MVNO, come NRJ, CIC etc etc) con un punteggio di 12.3;
  • La Poste Mobile con un punteggio di 11.8;
  • RED by SFR con un punteggio di 8.6.

SFR si ritrova in ultima posizione nella classifica stilata dalla principale associazione consumatori francese. Orange vince su tutti anche e soprattutto per l’importante copertura di rete, migliore di tutti i suoi concorrenti, con una buona copertura in 4G (oltre il 65% del territorio).

E’ proprio la copertura che impedisce a Free Mobile di ottenere un risultato ancora migliore in questa classifica (al momento copre il 48% del territorio in 4G). UFC-Que Choisir sull’operatore fondato da Xavier Niel osserva:

i suoi investimenti non sono sufficienti a compensare il ritardo accumulato

Per quanto riguarda la  soddisfazione degli abbonati di UFC-Que Choisir,  quest’anno Sosh ha ottenuto il punteggio più alto con il 95% dei clienti che si sono dichiarati soddisfatti dei servizi e il 79% lo raccomanderebbe.

Free Mobile arriva subito dopo, con un ottimo secondo posto, con il 94% di soddisfazione e il 78% di clienti che raccomanderebbe l’operatore.  SFR chiude in ultima posizione anche qui. Orange risulta invece l’operatore mobile con il più basso tasso di contenziosi (38 per milione di abbonati), Free Mobile ne conta 60, Bouygues Telecom 66 e maglia nera a SFR che ne conta ben 350.

UFC-Que Choisir rileva come solo il 65% dei clienti SFR è soddisfatto dei servizi offerti e il 10% dichiara di essere “molto soddisfatto” con l’operatore mobile, rispetto ad oltre il 40% ottenuto da Sosh, Free Mobile e El Telecom. Insomma un disastro!

Ci auguriamo che anche in Italia Iliad possa ottenere lo stesso successo e la stessa soddisfazione da parte dei suoi futuri clienti, non solo per le ottime tariffe, ma anche per l’assistenza fornita. Ma questo lo scopriremo a tempo debito…


Per le anticipazioni esclusive e i nostri aggiornamenti con le ultime notizie disponibili, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Advertisements

Commenta questa notizia...