Free annuncia di essere il numero 1 sulla Fibra nel 2018, per il secondo anno consecutivo


Free, l’operatore di telefonia fissa e banda larga francese del gruppo iliad, ha annunciato tramite comunicato stampa diffuso questa mattina, di essere per il secondo anno consecutivo l’operatore che offre la migliore velocità in download per la FTTH (Fiber To The Home, ovvero la connessione in Fibra Ottica che arriva fino all’appartamento del cliente).

Free numero 1 nella FibraStando infatti ai dati diffusi dal barometro delle connessioni internet fisse in Francia di nPerf, la velocità media delle connessioni di Free in download è stata di 453,12 Mbit/s nel 2018.

Oltre 40 Mbit/s in più del risultato ottenuto dall’operatore concorrente che si è piazzato al secondo posto (SFR). Free è anche l’operatore che ottiene le migliori prestazioni complessive in Fibra ottica nel 2018 con il miglior punteggio nPerf sulla Fiber To The Home.

Velocità fibra ottica Francia 2018

Queste prestazioni dimostrano la qualità delle offerte proposte da Free per la FTTH, spiega il gruppo nel comunicato. Con la Freebox Delta gli abbonati alla Fibra beneficiano della migliore velocità esistente con tecnologia in Fibra 10 Gigabit.

Tutti gli abbonati a Freebox, indipendentemente dal modello di Freebox compatibile per la Fibra utilizzato, beneficiano della migliore velocità di oltre 400 Mbit/s. Queste prestazioni sono accessibili a 10 milioni di abitazioni francesi collegabili alla fibra di Free.

Per quanto riguarda invece il nostro Paese, stando almeno alle ultime dichiarazioni dell’AD iliad ItaliaBenedetto Levi – bisognerà attendere ancora un po’ prima di vedere lo sbarco nel fisso e nella banda ultralarga.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Una risposta

  1. a ha detto:

    Arriveranno anche in Italia con la fibra tra 3-4 anni quando avranno consolidato la loro posizione sul mobile.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: