Offerte di lavoro iliad: assunzioni in diverse Regioni italiane come tecnici e coordinatori regionali sul campo


Sono diverse le opportunità lavorative segnalate anche oggi da iliad, che sta selezionando tecnici sul campo e coordinatori regionali sul campo per tutte quelle attività che riguardano lo sviluppo della propria rete mobile.

Si tratta di una ricerca aperta a diverse Regioni italiane e per cui sono previste assunzioni con contratto a tempo indeterminato.  A seguire tutti i requisiti richiesti e, a fondo articolo, tutte le modalità per inviare la propria candidatura in base alla regione d’interesse.

Field Regional Coordinator

Di cosa si occuperà. La persona ricercata svolgerà le seguenti attività:

  • Coordinare le attività di collaudo e attivazione dei nuovi siti e degli apparati trasmissivi
  • Coordinare delle attività di manutenzione correttiva e preventiva della rete Radio
  • Eseguire la pianificazione delle attività di attivazione e manutenzione dei siti inclusa oraginizzazione della turnazione del personale
  • Effettuare daily reporting delle attività
  • Pianificare survey presso centrali di rete fissa per consegna dei Central Office
  • Garantire l’aggiornamento della documentazione tecnica
  • Supervisionare delle attività di fornitori esterni
  • Gestire processi di spare part management
  • Eseguire all’occorrenza interventi di manutenzione sui siti e sugli elementi di rete in quota, in ottemperanza alle norma di SSL
  • Gestire il tracciamento e l’assegnazione di attrezzature e strumenti di lavoro
  • Sovrintendere le attività lavorative svolte dal proprio team nel rispetto delle normative di Salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs 81/08).

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche operative di installazione e manutenzione dei sistemi di rete
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali e buone doti di leadership
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Capacità di pianificazione delle attività e di gestione di un team
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Tecnico sul campo

Di cosa si occuperà. La persona svolgerà una serie di attività tecniche sul campo, eseguirà lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne, e si occuperà di:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche di installazione dei dispositivi e sistemi radianti
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Tecnico sul campo (neolaureato)

Di cosa si occuperà. La persona svolgerà una serie di attività tecniche sul campo, eseguirà lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne, e si occuperà di:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Diploma o Laurea Triennale in Informatica e Telecomunicazioni o in Elettronica ed Elettrotecnica.
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali.
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci.
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi sino 2 anni.
  • Esperienza professionale: massimo 2 anni.
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza).
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Come candidarsi

Per inviare la propria candidatura vi segnaliamo i link diretti per accedere al form online da compilare con tutti i propri dati:


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

Commenta...