iliad: come effettuare l’upgrade all’offerta FLASH 100



Con il lancio della nuova offerta FLASH 100 di iliad, che permette di usufruire di ben 100 Giga in 4G/4G+ senza limitazioni sulle velocità di download e upload, minuti e SMS illimitati più chiamate illimitate verso oltre 60 destinazioni internazionali e fino a 5 GB in Roaming in UE a 9,99 euro al mese, sono diversi i già clienti che sono tornati a chiedere quando verrà reso possibile un upgrade.

Al momento non ci sono tempistiche su quando questo sarà possibile, iliad è impegnata e sta dando priorità ad altri fronti decisamente più importanti, come la copertura del territorio con la sua rete proprietaria (sono già circa 4.600 gli impianti attivi in tutta Italia) e sta lavorando a pieno ritmo al prossimo lancio su rete fissa (previsto per inizio 2021).

Questa funzione quindi verrà probabilmente implementata in futuro, ma non ci sono date certe e lo stesso Levi diversi mesi fa aveva proprio ribadito questo concetto. Cosa fare dunque?

Le strade percorribili sono due: attivare una nuova utenza (quindi un nuovo numero) con l’offerta FLASH 100 oppure effettuare una “triangolazione”.

Per chi ad esempio necessita di una SIM da inserire in un modem 4G (magari in sostituzione della linea fissa), la prima soluzione è sicuramente la più semplice: si acquista una nuova utenza online (o presso i Corner iliad, Simbox e punti vendita presenti in tutta Italia) e se ne può usufruire in tempi rapidi.

Per chi invece vuole effettuare un upgrade da una delle attuali offerte (dalla Giga 50, Giga 40, iliad Voce o dall’offerta lancio di due anni fa, al costo speciale di soli 5,99 euro al mese) mantenendo il proprio numero, la strada percorribile è solo una: la “triangolazione”.

Di cosa si tratta. E’ una pratica molto nota soprattutto a quella nicchia di utenti che sono abituati a cambiare spesso gestore e che ha avuto un certo risalto con l’allora 3 Italia (oggi WINDTRE), quando diversi clienti effettuavano portabilità in uscita verso altro gestore, per poi rientrare in 3 per accaparrarsi la promozione del momento (e che lo stesso gestore tentò di limitare rifiutando le richieste di portabilità in entrata effettuate a pochi giorni da quelle in uscita).

Oggi questa pratica è tornata ancor più di moda grazie alle offerta ad hoc dei principali gestori, ma soprattutto con i second brand di TIM (Kena Mobile), Vodafone (ho.) e WINDTRE (Very Mobile), che continuano a proporre le offerte più convenienti solo se si proviene da determinati gestori (principalmente iliad e alcuni MVNO).

Grazie a queste iniziative, si viene invogliati ad attivare una SIM di uno dei gestori su cui è prevista la promo di turno e poi effettuare una nuova portabilità verso Kena Mobile, ho. e Very Mobile. Stessa procedura attuata da diversi clienti Vodafone che non potevano attivare direttamente una delle offerte più convenienti proposte dal second brand ho. Mobile.

Questa, spiegata in modo semplice, è la “triangolazione” applicata alla telefonia mobile.

Triangolazione iliad

Tornando ad iliad, per i già clienti che volessero mantenere il proprio numero e fare un upgrade all’offerta FLASH 100 (con la certezza del “Per Sempre. Per Davvero”), l’unica strada percorribile al momento è proprio questa.

Dunque, effettuare una portabilità verso un qualsiasi gestore (puntando magari a quelli che in questo momento offrono zero costi di attivazione e/o un buono Amazon) e poi rientrare con una nuova portabilità in iliad.

Alcuni operatori mobili virtuali (specialmente le realtà più piccole) hanno tentato di arginare questo fenomeno innalzando il costo di attivazione di una nuova SIM, evitando così di esserne danneggiati o comunque limitarlo.

Non è dato sapere qual è la mole di utenti che negli ultimi due anni ha effettuato una triangolazione per sfruttare una delle tante promozioni proposte dai second brand di TIM, Vodafone e WINDTRE passando da iliad, ma con la nuova offerta FLASH 100 il quarto operatore di rete mobile fino al 15 ottobre potrebbe davvero rendere pan per focaccia ai suoi concorrenti.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel nostro nuovo Gruppo Facebook). Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

iliad community

32 Risposte

  1. The Prestige ha detto:

    Visto che si parla fi Giga …
    Ho una domanda. Alcune compagnie specificano che i giga hanno scatti anticipati di 1KB altre come Iliad no (non ho letto ciò nella Flash 100) qual è la differenza? Grazie

  2. Simone ha detto:

    Tutti con la smania di avere più Giga. Ma almeno avete controllato i vostri consumi medi mensili? Magari scoprite che non ne avete bisogno ed evitate di buttare 10 euro al mese.
    Sono più che felice di aver attivato l’offerta lancio di iliad da 5,99 euro al mese, mi stanno facendo risparmiare tantissimo, consumo (quando esagero) 10 GB al mese su 30 a disposizione. Non posso volere di più. Spero solo di poterla mantenere anche quando arriveranno le offerte 5G.

  3. Samuele ha detto:

    Io sono solo una goccia sul mare, ma pensando alla triangolazione mi sono fermato all’operatore intermediario che mi dà le stesse condizioni a tariffe più vantaggiose. Ripeto, sono solo una unità e credo che iliad abbia fatto queste considerazioni. Per esempio però con me ha perso un cliente. Avevo la flash 70 e non trovavo giusto pagare la stessa cifra che ora chiedono per i 100 giga

    • Redazione ha detto:

      Ricordiamo che da regolamento sono vietati commenti inseriti dietro l’utilizzo di una VPN. Si può esprimere la propria opinione (se realmente disinteressata), anche senza questi escamotage, i dati personali richiesti in fase di inserimento commenti sono privati e rimangono tali.

    • Simone ha detto:

      Le stesse condizioni a tariffe più vantaggiose? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.
      O sei un dipendente/collaboratore di uno di questi operatori “vantaggiosi” o vivi fuori dal mondo.
      Ti fanno attivare solo le promo se vieni da determinati operatori, altrimenti le paghi il doppio, servizio clienti inesistente, non hanno il coraggio di mettere nero su bianco che le loro offerte sono “PER SEMPRE” perché sanno che non sarà così, internet e altri servizi funzionano una volta si e 5 no. Il disservizio attuale di Very Mobile ne è solo l’ennesima conferma. Bisogna solo scappare dai brand inventati da TIM, Vodafone e Wind Tre, tale madre tali figli.

  4. The Prestige ha detto:

    Ritengo che Iliad abbia effettivamente fatto la rivoluzione. Ricordate le tariffe pre Iliad? Giga erogati al contagocce. L’offerta da 5.99 avrebbe dovuto essere la migliore di tutti i tempi ma la “concorrenza” si è mossa per evitare un emorragia di clienti in uscita. Gli altri meglio di Iliad? Perché oltre a copiare il prezzo non copiano la dicitura “per sempre”? Iliad non mantiene la parola? Nessuno immaginava una tale guerra al ribasso. È vero, triangolare costa ma almeno vi è il tempo per effettuare il passaggio a differenza dell’ultima FLASH a 70 giga che durò solo pochi giorni.

    • Simone ha detto:

      Tempo al tempo. Arriverà il giorno (e sono certo che arriverà) in cui grazie o meno al 5G, i prezzi torneranno inevitabilmente a salire per tutti e a quel punto arriveranno anche le prime rimodulazioni. Chi ha avuto la lungimiranza di tenersi strette le offerte iliad ringrazierà, chi si è fatto abbindolare dalle finte offerte delle Kena, HO. e Very di turno prima o si vedrà recapitare un bel cetriolone in quel punto lì, dove non sbatte il sole 😉

  5. Fabrizia ha detto:

    Effettivamente da annoverata cliente ILIAD sono anni che il gestore promette cambi di offerta gratuiti mai esistiti.obbligare i suoi clienti a farlo acquistando altre SIM per poi RIACQUISTARE anche la loro mi sembra sinceramente una follia!! Magari sarà una buona occasione per passare ad operatori attualmente più furbi e più convenienti !!

  6. Beppe ha detto:

    Spero prima o poi arrivi questa possibilità di upgrade, ma credo sia solo una questione di sistemi interni non progettati per questo. Come già detto da qualcun altro, anche in Francia (l’area clienti è la stessa) non hanno questa possibilità.

    In ogni caso a me serviva la convenienza e mi tengo stretto l’offerta da 5,99€ del lancio, poi se qualcuno vuole di più (pagando di più) come descritto nell’articolo, ha modo di farlo per vie alternative. C’è sempre una soluzione a tutto.

  7. dav9597 ha detto:

    Ritengo soggettivamente che questo articolo non sia stato scritto sufficientemente.

    Per prima cosa, il titolo é fuorviante, perché fa pensare che sia stato ufficializzato l’upgrade nativo (cosa che mi ha indotto ad aprirlo subito), quando invece non é così.

    Seconda cosa, avete parlato giustamente di triangolazione, ma non avete consigliato nessun operatore (magari meno conosciuto e low-cost) con cui effettuarla al minor costo, rendendo questa parte incompleta (senza considerare il costo minimo di 30€ per effettuare il tutto, oltre al tempo sprecato).

    • Redazione ha detto:

      Non c’è nulla di fuorviante, se fosse stato qualcosa di ufficializzato avremmo titolato diversamente (tipo “Da oggi è ufficiale il cambio offerta…”). Ad oggi l’unica strada percorribile per avere l’upgrade è quella consigliata e il collega l’ha giustamente segnalata.

      p.s. non segnaliamo nessun operatore tanto meno quelli più piccoli, perché è una pratica che non approviamo e che genera dei costi che vanno a mettere in difficoltà proprio le realtà più piccole. In ogni caso non è difficile imbattersi in banner pubblicitari dei vari second brand (Kena, ho., Very Mobile) e altri operatori che offrono costi di attivazione bassi o azzerati per chi proviene da iliad. Ognuno è libero se triangolare o meno e soprattutto con quale operatore.

    • Beppe ha detto:

      Se passi a Kena e attendi il primo rinnovo dell’offerta (sempre se resisti con il loro pessimo servizio internet) ti danno pure 10 euro di buono Amazon. Poi se vuoi, prendi e ritorni in iliad.

      • The Prestige ha detto:

        Purtroppo non è possibile ottenere il buono e nello stesso tempo triangolare con kena perché il buono è associato al primo rinnovo.

  8. ton y ha detto:

    Capisco che il marketing impone gonfiare il portafogli
    ma vuoi mettere se il passaggio all’offerta superiore, senza triangolazioni, avvenise in modo naturale ?! P-s: l’e-sim checchè ne dica Xavier è una soluzione a tutti i mali: produrre ulteriore plastica per uno lungimirante come il capo, fa riflettere tanto.

  9. Luigi ha detto:

    Io ho cambiato moltigestori proprio perché nel tempoiffrivano costi e servizi più convenienti solo ai nuovi clienti penalizzando quelli acquisiti
    Io per non sapere ne leggere ne scrivere emigrati su altro gestore anche se non mi offriva la stessa convenienza
    RITENGO QUESTA PRATICA DI NON FAR CAMBIARE TAREFFA AI PROPRI CLIENTI SCORRETTA.

  10. Gino ha detto:

    Addirittura suggerite di triangolare… non ho parole. Se mi obbligate a questa pratica resto con l’operatore con cui dovrei triangolare, es. VeryMobile, che ora è più conveniente di ILIAD

    • Giacomo ha detto:

      Gino, non ho parole nemmeno io! Arrivare a consigliare la triangolazione… Equivale a: ” iliad ha la tua sim statisticamente, tu passa il tuo numero ad un altro operatore qualsiasi (tanto paghi tu), poi torna in Iliad e Iliad stessa avrá statisticamente 2 attivazioni invece di una sola. In questo modo si arriva in un battibaleno a 7 milioni di sim”. Peccato sia un segreto di stato sapere se delle 6 milioni di sim attivate, ad oggi ce ne sono almeno…. 4 milioni attive. Cioé utilizzatori che mensilmente pagano il dovuto. E poi consigliano di triangolare per avere il doppio di attivazioni, tanto che la metá poi siano disattivate, non fa statistica! Articolo mooooolto tendenzioso e di parte, altro che essere considerato un trol, rifletteteci su.

      • Redazione ha detto:

        Caro Giacomo, al momento questa è l’unica strada percorribile, quindi non c’è nulla di tendenzioso in questo articolo, ma solo una guida per chi vuole passare a questa nuova offerta senza perdere il numero.
        Di tendenzioso semmai c’è il tuo commento: se fai una triangolazione, la tua SIM iliad viene cessata perché passa ad un altro gestore. Una volta che rientri, ne viene attivata una nuova dove appoggerai il numero portato.

        Dunque iliad non guadagna due linee come fai intendere tu e non ha nessun vantaggio da questa operazione, anzi rischia di essere anche rischiosa, perché va tenuto in conto che qualche cliente potrebbe perderlo per strada (magari si trova bene con l’operatore con cui ha fatto la portabilità e decide di rimanerci).

        • Giacomo ha detto:

          Cara Redazione, mi dite: ” la tua sim viene cessata perché passi ad un altro operatore…” Verissimo, ma…. Le statistiche di tutti gli operatori si basano sulle “attivazioni”. Per cui… Se ho una sim iliad per esempio, fa una attivazione, faccio la triangolazione e rientro in Iliad e mi si crea la seconda attivazione, anche se la prima é disattivata. Per cui per statistica di tutti gli operatori risultano 2 attivazioni (il doppio). Ripeto… Ci si mette poco ad arrivare a 7 milioni di attivazioni consigliando gli utenti di Universofree ad agire in questo modo. Poi quante siano le sim iliad realmente attive ( paganti il rinnovo mensile) lo sa solo Levi, saranno tre milioni e mezzo?

          • Redazione ha detto:

            E su che base sostieni che “Le statistiche di tutti gli operatori si basano sulle attivazioni”?

            Se avessi letto con attenzione l’ultima semestrale del Gruppo Iliad, scopriresti che i dati che comunicano si riferiscono al numero totale delle linee attive, ovvero che sono state utilizzate almeno una volta negli ultimi tre mesi. Ben diverso dal discorso che sostieni sulle sole attivazioni 😉

  11. Dios ha detto:

    Trovo una porcata il fatto di non upgradare il proprio numero direttamente, fare sti giri è schizofrenia,passare ad una triangolazione per mantenere il numero.

  12. Pietro Schimmenti ha detto:

    Non è critica ma spunto di riflessione. Visto che Iliad non prevede l’upgrade le soluzioni citate sono ovvie da sempre. Il discorso diventa molto soggettivo ma nel mio caso che ho 30gb con la prima offerta io dovrei fare la triangolazione? Fra attivare nuova sim altro operatore, ricomprare nuova sim iliad, tempi della doppia porabilità se ne vanno almeno e dico almeno 30 euro per poi pagarne da 6 per 30 gb a 10 per 100gb? E’ vero io sono caso atipico perchè essendo con la fibra praticamente in mobile se utilizzo 2gb mese son tanti ma in ogni caso, anche e se mi terrei quella che già ho con il mio numero e ne attiverei una nuova iliad solo per i dati e per il periodo che penso mi servirebbe usare più di 30gb per poi non ricaricarla quando non serve. Sicuramente più pratico ed economico.

  13. nas ha detto:

    Se non sbaglio, si può fare la portabilità da una SIM Iliad a un’altra (solo nell’area personale della nuova SIM, dopo averla acquistata), senza dover passare per un altro operatore (comunque non costa nulla provare… Male che vada, basterebbe passare la vecchia ad altro operatore ed effettuare la portabilità nell’area personale della nuova).

    • Mike ha detto:

      No, nella procedura di portabilità viene richiesto l’attuale operatore e nella lista non c’è iliad, cosa che rende impossibile il “passaggio interno”.

      Non sono d’accordo, però, quando dite che iliad è impegnata su altri fronti decisamente più importanti perchè, la rete è sicuramente importante, ma non puoi lasciare i primissimi clienti che ti hanno dato fiducia a 30 GB spingendoli a fare queste procedure per poter avere le nuove offerte.
      In Francia Free lo permette, quindi mi sembra strano che non ci avessero pensato fin dall’inizio che anche in Italia sarebbe servita questa funzionalità.

      • nas ha detto:

        Se la portabilità la fai direttamente, sicuramente no, ma se prima compri la SIM con un nuovo numero e successivamente richiedi la portabilità nell’area personale, mi pare di sì, ma non posso controllare (perché ho già fatto la portabilità e non si può fare due volte).

        • Mike ha detto:

          No no è la stessa cosa.
          La lista degli operatori di provenienza è la stessa, altrimenti avremmo già la soluzione a questo annoso problema.

      • Baloo ha detto:

        Mi spiace contradirla ma in Francia, con Free, NON si puo fare, da oltre 8 anni: il numero RIO, se si proviene da Free, per benificiare di una nuova offerta Free viene sistematicamente rifiutato ! Non raccontiamo storie..
        Mi sa che fa proprio parte del loro modello economico..
        Tra l’altro, anche in Francia, niente e-sim, niente VoWiFi, niente VoLTE ^^
        La rete francese di Free fa pena, sempre in confronto a quella italiana (anche per via di un accordo con Orange)
        E i 100 Go a 9.99 € per sempre li hai solo se abbinati ad uun offerta fissa: il modem pop !
        Tanto per far notare che l’Italia non è trascurata, anzi !

        • Mike ha detto:

          E allora questo link mobile.free.fr/assistance/488.html (se la redazione me lo fa passare) a cosa si riferisce se non alla possibilità di cambiare offerta?

          • Baloo ha detto:

            Ad passare SOLTANTO dal piano a 20€ a quello a 2€ (e viceversa) ma mai e poi mai a quelli intermediari molto piu convenienti che fioriscono da anni, cha assomigliano a quelli proposti qui..

          • Baloo ha detto:

            per questo specificavo NUOVA offerta: le vecchie (quelle presentate all’apertura) sia da 2 € o 20 € sono intercambiabili ma tutte quelle uscite dopo, dai 9 ai 14 € a secondo dalla staggione non lo sono mai state !
            Comunque 100Gb per 20€ non è un grand’affare (anche con 25Gb di roaming europeo+) in confronto a questa 😉

          • BT ha detto:

            Beh, quindi vuol dire che non è tecnicamente impossibile cambiare il piano, è una strategia commerciale. Alla faccia della verità eh?

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: