La scalata di iliad su Unieuro potrebbe proseguire nei prossimi sei mesi



Nell’arco dei prossimi sei mesi il gruppo fondato da Xavier Niel potrebbe acquisire nuove quote di Unieuro, la principale catena di elettronica d’Italia.

Proprio nei giorni scorsi iliad Holding e iliad SA avevano annunciato l’ingresso in Unieuro con una quota del 12%, diventando così i primi azionisti.

Unieuro

Stando alla dichiarazione di intenzioni presentata alla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), il Gruppo iliad potrebbe decidere nell’arco dei prossimi sei mesi di rafforzare ulteriormente la propria posizione acquistando altre quote della nota catena di elettronica.

Nella dichiarazione rilasciata dallo stesso Xavier Niel alla Consob (qui il documento integrale) viene spiegato che le acquisizioni sono state finanziate tramite una combinazione di fondi propri e di finanziamenti bancari.

Riguardo alle intenzioni future, iliad SA e iliad Holding SpA “potrebbero considerare ulteriori acquisti di azioni o altri strumenti finanziari sul mercato o tramite transazioni private per rafforzare ulteriormente la posizione come azionisti di Unieuro”.

Viene inoltre specificato che al momento non c’è l’intenzione di acquisire il controllo del gruppo nell’arco dei prossimi sei mesi, ma si riservano il diritto di proporre l’integrazione del CDA.

Xavier Niel e il suo gruppo continuano dunque ad investire in diversi paesi europei, Italia inclusa.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel nostro nuovo Gruppo Facebook). Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

iliad community

Commenta...