Scopri la fibra iliad per la tua casa: parte la nuova campagna di comunicazione

Nuova campagna comunicazione fibra iliad


Dopo la campagna di comunicazione estiva lanciata a fine luglio, iliad annuncia oggi quella dedicata all’offerta fibra, raccontando la vicinanza agli utenti e rinforzando il racconto dei valori che l’hanno contraddistinta all’interno del mercato delle telecomunicazioni: qualità del servizio, offerte chiare, trasparenti e senza brutte sorprese.

La nuova campagna racconta momenti di vita quotidiana in cui piccoli contrasti che possono creare momenti di “disconnessione” tra le persone vengono messi in contrapposizione con le performance della fibra iliad.

Al centro c’è l’offerta 100% in fibra ottica FTTH con iliadbox Wi-Fi 6, che garantisce prestazioni eccezionali fino a 5Gbit/s suddivisi in download, consentendo agli utenti di rimanere connessi, al contrario di ciò che accade ai soggetti dello spot.

Le storie che vengono rappresentate sono ispirate alle esperienze di vita quotidiana di tante famiglie. I momenti di “disconnessione” che possono verificarsi tra partner, o tra fratelli e sorelle, vengono narrati con umorismo e ironia, mostrando come la connessione offerta da iliad possa accompagnare gli utenti anche nelle situazioni più difficili, senza temere aumenti di prezzo o costi nascosti.

A seguire, uno degli spot realizzati per promuovere la fibra iliad a 19,99 euro al mese (o 24,99 euro al mese se non si ha attiva anche una offerta mobile da almeno 9,99 euro al mese).

Ricordiamo che è necessario attivare il pagamento con IBAN o carta di credito/debito e abbinare le due offerte direttamente dall’Area Personale per ottenere lo sconto. Il costo di installazione – una tantum – è di 39,99 euro.

Con le nuove attivazioni viene fornita la iliadbox (eletta insieme al wifi extener, Prodotto dell’Anno 2023), il router di ultima generazione di iliad, con Wi-Fi 6, tre porte LAN (1 da 2.5 Gigabit e due da 1 Gigabit, di cui una WAN), una porta per il collegamento Voip con il telefono fisso, il tutto in poco più di 16 cm di diametro.

L’attuale offerta prevede prestazioni fino a 2,5 Gbps in download (suddivisi tra Wi-Fi e porte ethernet) e 500 Mbps in upload con tecnologia FTTH GPON nelle città di Milano, Torino e Bologna, nelle altre, con tecnologia FTTH EPON, con prestazioni fino a 5 Gbps in download (suddivisi tra Wi-Fi e porte ethernet) e fino a 700 Mbps in upload.

La pianificazione della campagna multisoggetto prevede: stampa, OOH (Out Of Home, es: cartelloni pubblicitari), digital display, video, radio, digital e canali trade.

Fonte: comunicato stampa


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 20.000 membri).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

2 Risposte

  1. Fabio ha detto:

    I clienti vi stanno aspettando i ln tutte le città d’Italia ma dopo avere lasciato la mail per essere contatti in caso di arrivo di Iliad in zona , non vi fate più vivi.
    È possibile che dopo 7 mesi che ho la possibilità di mettere la fibra in casa ( ora ho una ridicola e assurda adsl Vodafone ) è nessuno si è fatto vivo di Iliad? Ci sono gli altri operatori che sono accaniti a telefonare per proporre la loro offerta e Iliad no!!. Questo comporta anche un passaggio dal mobile ad altre compagnie, perché le offerte per chi e cliente, sono più agevolate, quindi non solo Iliad perde il possibile cliente in fibra ma anche quello mobile.
    Grazie a chi mi risponde.
    Fabio
    Dalla provincia di Venezia

    • Redazione ha detto:

      Se non hai ricevuto la mail, significa semplicemente che la tua zona non è ancora coperta. Quando lo sarà, riceverai comunicazione via mail. Ogni gestore pianifica le zone da coprire in base a propri criteri.