Iliad in Italia assumerà un giovane CEO. Al lancio Servizio Clienti esternalizzato, poi…


Ancora novità riguardanti il futuro lancio di Iliad in Italia con la sua ho. mobile. Dall’appuntamento settimanale con “La Lettre de l’Expansion” (presentata sotto forma di lettera confidenziale agli abbonati), del magazine economico francese L’Expansion, arriva qualche conferma e alcune anticipazioni.

Un giovane CEO per Iliad Italia

La conferma riguarda le due sedi italiane del nuovo operatore mobile: Milano sarà la sede operativa del gruppo, il cuore pulsante delle attività nel nostro Paese, mentre a Roma saranno gestite tutte le relazioni “istituzionali”, dai rapporti con le autorità giudiziarie (verifica identità clienti, intercettazioni etc etc) a quelle con l’AGCOM, Antitrust e così via.

Nella sede operativa di Milano vedremo tutto il nuovo management, tra cui il CEO di Iliad Italia Spa, che a quanto si apprende sarà un giovane italiano. Almeno questo quanto trapela dalle indiscrezioni di stampa che arrivano d’Oltralpe.

LEGGI ANCHE: Le previsioni di Fitch sull’arrivo di Iliad in Italia

Servizio Clienti Iliad

Per chi si chiedesse invece come verranno gestiti i rapporti con i clienti, qui le indiscrezioni parlano di un Servizio Clienti esternalizzato al momento del lancio, mentre non è escluso che verrà successivamente gestito internamente, come avviene in Francia, dove la maggioranza dei call center sono gestiti in modo diretto così come i dipendenti sono tutti assunti dal gruppo.

Iliad vuole dunque duplicare il modello francese in Italia, dove i costi fissi dell’operatore sono ridotti al minimo e, in occasione del lancio, quando presumibilmente ci sarà un picco di chiamate da parte di molti potenziali clienti, il gruppo avrà il sostegno di una società esterna che abbia già i numeri (capacità tecnica e risorse umane) per poter gestire un importante flusso di chiamate.

In futuro Iliad non esclude di gestire tutto internamente, acquisendo un proprio call center. Tutte scelte che indubbiamente consentiranno di accorciare anche i tempi del lancio, che al momento si presume sarà in un arco temporale che va dalla fine di dicembre al mese di febbraio 2018 (stando alle comunicazioni ufficiali).


Per ricevere le ultime news, le anticipazioni esclusive e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento...