Iliad sfida WhatsApp? Ecco l’ennesima bufala…


Sapevamo che prima o poi la nostra rubrica sulle bufale riguardanti Iliad sarebbe tornata in auge, ed eccoci qui a raccontarvi l’ultima in ordine di tempo.

Bufale su Iliad

E’ da luglio che circolano fake news su una presunta app prodotta da Iliad e che andrebbe a “sfidare” addirittura WhatsApp.

Leggendo i contenuti di diversi articoli trovati in rete, c’è chi addirittura ha pubblicato la stessa “notizia” ben sette volte nel giro di un mese (sì sette volte).

Ci siamo poi resi conto che era l’ennesimo titolone messo lì per accaparrare clic e visite, ma zero contenuti. Si va da “Iliad spaventa anche WhatsApp: il provider sta sviluppando una nuova chat tutta sua” fino a “Iliad copia WhatsApp: ecco la nuova applicazione che sta stupendo tutti”.

Viene sostanzialmente fatto credere che Iliad stia per lanciare una nuova applicazione di messaggistica, pronta a sfidare un colosso come WhatsApp – “Iliad, ora è guerra a WhatsApp: la compagnia sta ideando una sua chat personale” – cosa che ad oggi risulta assolutamente infondata.

Solo leggendo le poche righe di contenuto dei vari articoli si scopre poi che si parla di tutt’altro, ovvero di un paragone tra la nota applicazione di messaggistica e l’app Segreteria Visiva di Iliad, che mai potrebbero essere più diverse.

I clienti Iliad e gli utilizzatori della Segreteria Visiva (lanciata lo scorso 21 giugno), sanno già benissimo che il servizio offerto non ha nulla a che vedere con le applicazioni di messaggistica citate.

La comodità di questa applicazione fornita da Iliad sta nel fatto che permette di personalizzare a proprio piacimento il servizio (oltre a fornire un comodo accesso da smartphone alla propria Area Personale). Si può infatti impostare:

  • la possibilità di visualizzare il numero del chiamante;
  • la visualizzazione, per ogni messaggio, di data e ora di chiamata;
  • una protezione all’accesso alla segreteria mediante codice segreto da 4 a 10 cifre;
  • un annuncio personalizzato per la propria segreteria (registrabile sia sul web che via app, mantenendo la facoltà di reimpostare quello di default in caso di necessità);
  • fino ad un massimo di 10 indirizzi mail su cui ricevere le notifiche (eventualmente comprendenti anche il messaggio audio in allegato). In caso di utilizzo dell’app Segreteria Visiva, è invece questa che si preoccupa di generare una notifica push sul telefonino in caso di nuovi messaggi.

Insomma, tanti utili servizi, ma nessuna somiglianza né intenzione da parte di Iliad di sfidare applicazioni di messaggistica con ben altre funzioni.

Approfittiamo di questo weekend che precede il Ferragosto, per augurare a tutti i nostri lettori delle buone vacanze e ovunque voi siate… attenzione alle bufale (che sono sempre in agguato)!


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 7.230 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

6 Risposte

  1. Leo ha detto:

    L’ultima di ieri “Iliad potrebbe addirittura costarvi la vita” articolone dove si sosteneva che presunti malfunzionamenti di Iliad per le chiamate in uscita ai numeri di emergenza avrebbero messo in serio pericolo la vita dei clienti. Credo che si tratti sempre della stessa “testata” a cui fate riferimento voi, che di solito esce con articoli tendenzialmente avversi ad Iliad. Io l” ho subito fatta filtrare da Google news per non vederli piú

    • Fabio Prandini ha detto:

      Immagino la testata sia ” tecnoandr…” Fanno sempre titoli acchiappalike insensati. Il fatto è che sembrano sponsorizzati in Google Chrome, nelle news che ti compaiono quando apri una nuova pagina, di fatti compaiono in continuazione benché non vi abbia mai cliccato sopra. Si può capire come impostare un filtro anche da Chrome?

  2. bifax ha detto:

    Quelli sono gli “acchiappa click” alcuni abboccano e cliccano (loro si arricchiscono) e altri sorridono e girano alla larga. Sono parecchi i siti del genere. Oggi ho letto un titolo tipo:” Iliad ha perso” o qualche cosa del genere. L’ho arricchito cliccando e l’articolo, se cosi si puo chiamare, in sostanza diceva che Tim offriva 50 gb merntre Iliad 40, per cui quest’ultima aveva perso, senza nemmeno accennare alla differenza di prezzo e alle opzioni a pagamento di Tim 🙂 🙂 🙂
    Professionalitá….questa sconosciuta…

    • Giacomo ha detto:

      Letto anch’io la stessa cosa,solo che costano di più entrambi le offerte pubblicizzate,tra l’altro,se ricordo bene,erano offerte sulle linee low cost di Tim e Vodaphone(scusate,ma non ricordo mai il nome di questi operatori low cost)

  3. Marco ha detto:

    sempre e solo per android xo

  4. mirco ha detto:

    quante stupidate si inventano nei forum pur di fare entrate, un vero forum deve informare nel modo giusto, come fate voi, bravi!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: