Rimodulazioni Tre: dal 1° giugno alcuni piani Super Internet costeranno 2 euro in più


L’abitudine a rimodulare le proprie offerte non sembra passare di moda tra i principali gestori di telefonia mobile, che non demordono nonostante la consapevolezza di rischiare di regalare molti clienti alla concorrenza.

Questa volta a proporre aumenti è l’operatore Tre, che tra meno di un mese (per l’esattezza dal 1° giugno 2019) imporrà un aumento di ben 2 euro/mese alle offerte Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10 GB e Super Internet 20 GB.

Rimodulazione Tre

Questa la comunicazione ufficiale pubblicata nella sezione Tre Informa del sito web del gestore:

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, verranno attuate le variazioni contrattuali sotto indicate:

A partire dal 1° giugno 2019, il costo delle offerte dati Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB, Super Internet 20GB, saranno incrementate di 2 euro al mese. Tali offerte, a richiesta dal 15 Maggio 2019, potranno essere arricchite di 30 giga al mese in più inclusi. I Clienti, a partire dal 15 Maggio 2019 ed entro il 16 Giugno 2019, potranno aderire collegandosi con la propria SIM al portale mobile App&Store

Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione via SMS. Diritto di recesso: come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà, PEC all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita Tre di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un’unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.  Per ulteriori informazioni, puoi contattare il servizio clienti al 133.

Mentre gli aumenti saranno automatici a partire dal 1° giugno, per ricevere i 30 Giga al mese in più sulle offerte rimodulate, i clienti dovranno farne richiesta direttamente, accedendo con la propria SIM al portale mobile App&Store e solo nell’arco di tempo che va dal 15 maggio al 16 giugno 2019.

Per fare un esempio concreto, la Super Internet 5 GB passerà da un costo mensile di 5 euro a 7 euro (che diventano 8 euro/mese per chi vuole sfruttare l’opzione LTE). Questo vuol dire che si finisce per spendere ben 24 euro in più all’anno.

Calcolando l’opzione LTE attiva sulla linea, dal primo giugno i clienti con questa offerta spenderanno 8 euro al mese per avere 35 GB di traffico dati (sempre se riscatteranno i 30 GB aggiuntivi richiedendoli tra il 15 maggio e il 16 giugno 2019).

Confrontandola con l’attuale offerta iliad, è facile notare come spendendo meno si può avere molto di più:

Con 7,99 euro al mese, iliad propone ben 50 GB in 4G/4G+, minuti e SMS illimitati (oltre alle chiamate comprese verso 62 destinazioni internazionali e minuti e SMS illimitati in Roaming in UE), mentre con 6,99 euro al mese, 40 GB in 4G/4G+, minuti e SMS illimitati (qui il link diretto alle due offerte).

Insomma, il lupo perde il pelo ma non il vizio, e sicuramente questa non sarà l’ultima rimodulazione che vedremo (e non solo da parte di Tre).


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

3 Risposte

  1. Eddie ha detto:

    Iliad per sempre ! Dal giugno 2018 finalmente libero dalle fregature della triade !

  2. Mercedes ha detto:

    Purtroppo c’è l’errata abitudine di non dire e di non voler capire come stanno effettivamente le cose.
    Sovente si legge: i gestori Italiani e, riferendosi a ILIAD il gestore Transalpino Francese, cosa che, non corrisponde alla verità, per la precisione: Wind la Tre, è di proprietà Cinese e Tim Inglese. Inoltre spesso si asserisce che, ILIAD, ha rubato numerosi Clienti ai gestori! tradizionali Italiani, invece, ILIAD, non ha rubato niente a nessuno, semmai, sono stati gli Utenti che, liberamente hanno fatto le loro scelte! e, per finire con la macroscopica disinformazione: i gestori tradizionali, per colpa di ILIAD, hanno perso svariati milioni di Euro; anche in questo caso i gestori tradizionali, non hanno perso un bel niente, ma! sono stati gli Utenti che, grazie a ILIAD, non hanno perso i loro soldi. Ciao!

  3. Michele ha detto:

    E noi clienti Iliad GODIAMO!:-)

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: