UNIVERSO Free Notizie

Xavier Niel

Xavier Niel (Iliad) ha venduto tutte le azioni in Telecom Italia

Dopo la riduzione di quota dei giorni scorsi, ora diventa ufficiale l’uscita di scena di Xavier Niel da Telecom Italia. In una nota stampa ufficiale diffusa oggi dalla NJJ Holding (la finanziaria di proprietà di Niel Xavier, patron del gruppo Iliad) viene confermata la vendita di tutte le azioni che Niel Xavier deteneva – “direttamente o indirettamente” – in Telecom...

TIM

Xavier Niel riduce la sua quota in Telecom Italia

Xavier Niel (fondatore di Iliad, gruppo che detiene il controllo dell’operatore Free) ha cominciato a vendere la sua quota in TIM (di cui deteneva il 15,1%). La sua quota tramite la Rock Investment è pian piano scesa, portandosi prima al 6.95% (il 14 luglio) e ora sotto il 5%. Il motivo di questo disimpegno dal capitale di Telecom Italia è naturalmente legato...

Rientra il disservizio per i clienti Salt. in roaming

E’ la stessa Salt. (operatore mobile svizzero ex Orange Suisse) a comunicare con una nota stampa la fine del disservizio su chiamate, sms e traffico internet in roaming. La riportiamo qui di seguito: Causa un sovraccarico temporaneo dei nostri servizi roaming sabato pomeriggio 16.07.2016, le chiamate, SMS e connessioni internet erano parzialmente indisponibili in roaming. Da domenica mattina 17.07.2016, i...

SIM Italia Marzo 2016

Report AGCOM: al 31 Marzo 2016 linee mobili a quota 96.8 milioni

Nell’ultimo report trimestrale pubblicato dall’AGCOM (aggiornato al 31 marzo 2016) le linee complessive in Italia hanno raggiunto quota 96.8 milioni, circa 300mila in meno rispetto allo stesso periodo di un anno prima. TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia raccolgono insieme 89.8 milioni di linee, circa 700mila in meno rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre i MVNO (operatori mobili virtuali) hanno guadagnato...

Lancio Free Mobile in Francia

Ecco le tariffe del lancio in Francia di Free Mobile

In attesa di conoscere il verdetto della Commissione Europea (che ormai appare quasi scontato verso un OK alla fusione tra Wind e 3 Italia e relativo lancio di Iliad in Italia), ecco come Free Mobile ha stravolto il mercato mobile francese dal suo debutto avvenuto nel 2012 ad oggi. Nel debutto di 4 anni fa sul mercato francese, Free Mobile ha portato ad...

Iliad

E’ ufficiale: Wind e 3 hanno scelto Iliad per la cessione di frequenze

Ora è ufficiale: Wind e 3 Italia hanno deciso. E’ stato il gruppo Iliad (proprietario dell’operatore Free Mobile) ad avere la meglio su Fastweb e ad aggiudicarsi le frequenze messe a disposizione dai due operatori italiani nella speranza di ottenere l’approvazione alla loro fusione da parte della Commissione Europea. Il contratto con Hutchison (3 Italia) e Vimplecom (Wind) prevede il...

Free

Iliad in vantaggio su Fastweb (Swisscom) per il post fusione Wind-3

Continuano le indiscrezioni di stampa su quelli che ad oggi appaiono i due contendenti più credibili per l’acquisto delle frequenze in “esubero” che Wind e 3 Italia avrebbero messo sul piatto della Commissione Europea per evitare un blocco della fusione. Dopo la notizia delle offerte depositate da Free (operatore mobile francese del gruppo Iliad) e Fastweb (controllata dagli svizzeri di Swisscom),...

Society Xavier Niel

Free Mobile: in Francia prezzi competitivi e Servizio Clienti interno

Call center esternalizzati? Per Xavier Niel (fondatore del gruppo francese Iliad), Free Mobile è rimasto l’unico operatore mobile del settore ad avere un Servizio Clienti interno. In una intervista di pochi giorni fa per il magazine francese Society, ha spiegato come per Free il gruppo ha deciso di puntare su un Call Center interno, invece di affidarsi a società in outsourcing, per limitarne...

Free

Free e Fastweb in gara per le frequenze del post fusione Wind – 3 Italia

Nuove indiscrezioni vedrebbero Fastweb e Iliad (il gruppo francese proprietario dell’operatore Free) come i due pretendenti in gara per l’acquisto delle frequenze che Wind e 3 Italia metterebbero a disposizione per la nascita di un nuovo operatore mobile in Italia (nel caso in cui la Commissione Europea darà il via libera alla fusione tra gli attuali terzo e quarto operatore italiano). Secondo quanto riporta...