Iliad presto in Italia: il servizio del TG1 (video)



Dopo le interviste sulla stampa italiana, Iliad fa la sua prima apparizione in tv in un servizio che il TG1 gli ha dedicato nell’edizione di punta delle 20 di giovedi 15 marzo (quella che normalmente è seguita da oltre 5 milioni di italiani), preceduto da quello delle 16:30 in TG1 Economia.

Il servizio di oltre un minuto racconta del prossimo lancio di Iliad in Italia, promettendo una riduzione delle tariffe ma mantenendo la qualità, mostrando l’esempio di Free Mobile in Francia e quelle che sono le attuali offerte proposte Oltralpe.

Sempre all’interno del servizio un vago riferimento al concorrente Kena Mobile, l’operatore mobile virtuale “no frills” creato da TIM con l’obiettivo di contrastare proprio Iliad.

LEGGI ANCHE: Iliad, processi di portabilità del numero attivi dal 2 aprile

Si parla poi dei tanti costi nascosti applicati dai nostri attuali gestori, con la promessa di tariffe basse e offerte trasparenti, di investimenti nel nostro paese di oltre 1 miliardo di euro e degli ormai “famosi” distributori automatici di SIM (ne abbiamo parlato qui).

Prima dell’edizione di punta, quella delle 20, servizio analogo è stato mandato in onda all’interno della rubrica TG1 Economia poco dopo le 16:30.

Finalmente si comincia a parlare di Iliad anche al grande e variegato pubblico della tv. Ed è solo l’inizio di una strategia comunicativa ben più ampia.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta già oltre 14.000 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

5 Responses

  1. Fortunato Babando ha detto:

    Sbrigatevi che vi aspettiamo,ma dove si potranno comprare le vostre SIM,o si potrà passare da un altro operatore con voi?

  2. Christian ha detto:

    Non credo possa essere qualcosa di buono per il nostro mercato, in Francia è vista come H3G, se non peggio. Basta fare un giro su Trust Pilot…

    https://uploads.disquscdn.com/images/bef04951d585345912d64f343de228c1dac1b14b6dc788cb2af43aea6a34e9f8.png

  3. Luca ha detto:

    Mah… I francesi non mi sono mai stati simpatici per la loro politica nazionalista e imperiale, mah… Mah secondo me non dovrebbero stravolgere molto il mercato italiano…. Anche perché si si ridurranno un po’ i costi ma spero non a discapito dei lavoratori del settore che risentono già della crisi

  4. Luca82 ha detto:

    Ed è solo l’inizio… forza iliad ti stiamo aspettando. Finalmente se ne inizia a parlare e non resta una notizia solo per gli appassionati o i più giovani, così anche il grande pubblico viene informato di ciò che sta accadendo nella telefonia mobile italiana

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: