Rete iliad: oltre 300 impianti operativi e nuove accensioni in diverse città (tra cui Prato)


A distanza di un mese dal nostro ultimo aggiornamento, le BTS iliad operative su territorio italiano sono ormai più che raddoppiate, passando da circa 140 a oltre 300.

Aumentano anche le città direttamente coperte dagli impianti del nuovo operatore mobile, con Prato come ultima new entry (ma non l’unica), con le primissime accensioni in città e periferia.

Rete proprietaria iliad a Prato | Consulta la mappa

Numeri dunque in forte crescita, con Milano e Roma in testa per numero di BTS operative (oltre 100 in entrambe i casi), seguite da Bari e Bologna. Ci sono poi Alessandria e Vercelli e la già citata città di Prato, più diversi altri Comuni, tutti consultabili nella mappa della rete proprietaria iliad.

Mappa rete proprietaria iliadIdentificare rete proprietaria iliad

Ricordiamo che nella nostra sezione “Wiki iliad” è possibile trovare una comoda e dettagliata guida su come identificare la rete proprietaria iliad da smartphone Android e iPhone (potete accedervi direttamente da questo link).

Se abitate in una delle città segnalate e volete verificare la presenza della rete iliad, bastano pochi passaggi utilizzando ad esempio l’applicazione NetMonster su smartphone Android. Come evidenziato nell’immagine che segue, i valori da controllare sono due: “eNb” e “EARFCN“.

Il primo (eNb) è di fatto il codice identificativo della BTS 4G a cui si è agganciati (quello di iliad è composto da 7 cifre e iniziano con 100****), il secondo (EARFCN), il codice che identifica in modo univoco la banda LTE e la frequenza portante (nel caso di iliad il valore di riferimento è 2900 per la banda LTE 2600 MHz e 1500 per la banda LTE 1800 MHz).

Esempio rete proprietaria iliadSegnaliamo, come sempre, che da iliad Italia sul fronte copertura non è stato ufficializzato ancora nulla e che ci si trova ancora in una fase di test.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

27 Risposte

  1. Fiorella caselle ha detto:

    Non ho mai avuto problemi con Iliad… Ma da quando ho cambiato tel e inserito la mia sim problemi problemi e ancora problemi sulla linea… Non ancora risolti…

    • Giorgio ha detto:

      Alcune Sim Iliad sembrano avere uno spessore leggermente inferiore allo standard..è poca cosa ma può essere sufficiente per creare saltuari problemi di connessione alla rete. Si risolve aumentando leggermente lo spessore con della carta o nastro adesivi applicati in uno/due strati sul retro della Sim.

  2. Roby ha detto:

    Mi trovo benissimo con iliad ricordando che grazie a questo operatore non ci spolpano più e tutti gli altri operatori hanno abbassato la cresta caro il mio Patrik, ti trovi bene con gli altri? Stacci

    • Patrick ha detto:

      Sarai fortunato…. Certo a Iliad va fatto l’ elogio di aver fatto abbassare drasticamente le tariffe alla concorrenza… Ma di rete purtroppo è ancora scarsa mio caro!!! Sai come dicevamo i latini? ” De gustibus non est disputandum”.

    • Diego ha detto:

      Spolpare???
      Siete cosi alla frutta per usare questi termini per qualche euro al mese di differenza??
      Che esagerati!!!

      • gian ha detto:

        A me quel “qualche euro di differenza” in 12 mesi ha fatto si che ho quello che mi serve già pagato per i prossimi 12 .

  3. Antonio Carbone ha detto:

    La più onesta
    COME
    AZIENDA è Iliad

    • Antonio Carbone ha detto:

      Onesta,intesa come qualità,prezzo.

      • Patrick ha detto:

        Ma anche Coopvoce è onesta quanto Iliad. Certamente però opera su una rete (quella Tim) attualmente migliore di Iliad.

        • gian ha detto:

          Certo, Coopvoce è onesta, ho da 12 anni una loro sim e non ho mai avuto rimodulazioni, però ho tenuto la tariffa a consumo. Nella mia città iliad e coopvoce hanno la medesima copertura, fuori coop copre leggermente meno, ma a parte questo rimane il fatto che al momento la loro miglior offerta sono 10gb , 1000 minuti e 1000 sms a 7.50 euro. Il succo del discorso è un altro: da te Iliad funziona male ? Cambia gestore. Da me funziona egregiamente e i gestori li ho già provati tutti e li ho mollati tutti (a parte coop ma solo per la tariffa a consumo). E spero che davvero Iliad arrivi sul fisso entro il 2024, perchè la cara Vodafone mi ha appena comunicato l’ennesimo aumento sulla linea fissa (+3.99 al mese), in meno di 48 mesi sono passati da 32 a 50 euro al mese e meno male che come (ex) cliente del mobile le mie condizioni tariffarie del fisso non dovevano cambiare.

          • Leo ha detto:

            Sappi gian, che con Vodafone rete fissa puoi discutere telefonicamente il prezzo. Pagavo 91€ a bimestre e dopo una breve discussione da un annetto pago 54€ a bimestre con fibra 1 gb e zero rimodulazioni scritto nel nuovo contratto che mi hanno mandato. Basta alzare la voce invece di stare passivi a prendersi le rimodulazioni, e si ottiene sempre. In passato ho fatto la stessa cosa sia con Fastweb che con Sky e ha sempre funzionato. Provare per credere.

    • Patrick ha detto:

      Su questo vero!

  4. gian ha detto:

    Accidenti che notiziona !!! Solo 5 città coperte, nessuna altra attivazione prevista per il 2019, pochi piani che includono il servizio, mentre per gli altri si devono sborsare altri 5 euro in più al mese per essere abilitati…e vogliamo parlare dei terminali ? Quanti ce ne sono già in vendita e a che prezzo ? Il più scarso (si fa per dire) venduto a rate sono 17.99 per 30 mesi più altri 49.99 di anticipo, quasi 600 euro per un telefono che sarà vecchio tra sei mesi e che fuori dalle città coperte farà solo bella figura di se.

  5. Patrick ha detto:

    Prima di dare fiato alle trombe, informati bene! Vai sul sito di Vodafone… Ovviamente non è presente sul tutto il territorio nazionale… Ma solo poche città!

  6. Emanuele ha detto:

    Tempo al tempo, non è che costruisci una rete in 5 giorni…
    p.s. prova a fare speedtest impostando manualmente su server BBBELL, sembra ci siano al momento delle limitazioni, trattandosi di una fase test penso sia anche normale

  7. Patrick ha detto:

    Ma scusate che antenne sta accendendo degli anni ’90?! Che internet è veramente una ciofeca il peggior operatore di sempre!!! Voleva essere la prima in tutto…. Bene in tanto Vodafone ha lanciato il 5G, Iliad se continua così ci arriva con la cariola!!!

    • Riccardo ha detto:

      Dove internet è una ciofeca è colpa di Wind. Dove vengon attivate le antenne di iliad, internet va benone. C’è da avere un po di pazienza.

      • Federico ha detto:

        Il sig. patrick è solamente un hater vodafone/fan che viene qui per spammare. Se fate attenzione è sempre lui che spamma.

        • Patrick ha detto:

          Ma cosa vai dicendo è la prima volta che parlo di Vodafone in questo forum. Evidentemente la verità brucia. Iliad sa solo parlare… Vodafone investe ed arriva sempre prima di Iliad. È una legge di mercato mio caro, studia un po’ i fondamentali dell’ economia prima di dar fiato alle trombe… A Vodafone possono essere imputate alcune nefandezze ( rimodulazioni, costi eccessivi, impreparazione del servizio clienti…) ma é certamente la più tecnologica dell’ imprese telefoniche italiane. Per ultimo io non ho rete Vodafone ma Coopvoce come principale. Passo e chiudo Iliadino.

          • Federico ha detto:

            Ha parlato il prof. di Economia e finanza. Il classico comportamento dell’hater che spamma a destra e manca.

          • gian ha detto:

            Certo che Vodafone arriva prima, ci mancherebbe che dopo 24 anni che opera in Italia (prima col marchio omnitel) sia dietro. Ovvio fare i grandi adesso, dopo che sono partiti con il 40% di copertura (a macchia di leopardo) e dopo un anno erano al 60% e dove non riuscivano ad arrivare si sono dovuti arrangiare andando in roaming con tim, tutto questo ai bei tempi, quando potevano mettere impianti dove gli pareva, dato che non c’erano tutti i vincoli di adesso. Naturalmente anche lei,insieme agli altri gestori storici si è ben guardata dal coprire zone critiche, che non hanno mai avuto segnale…eppure ad ogni rimodulazione ti raccontano la favola che è per migliorare il servizio. Quanto a Coop, che reputo onesta e seria, ricordati che è un virtuale e quindi anche se viaggi su rete tim sei un cliente di serie b, la priorità sarà sempre data ai clienti tim.

    • Arcibaldh ha detto:

      Il 5g ancora non esiste ancora in Italia 😂😂😂😂

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: