Rete iliad: oltre la metà degli impianti 4G attivi operano ora anche in banda 2100 MHz



Come abbiamo svelato ad inizio anno, Wind Tre ha finito di liberare gli ultimi 5 MHz (di 10 totali) in banda 2100 a fine dicembre 2019, dandone quindi piena disponibilità (come previsto dagli accordi tra le due società) ad iliad Italia.

In un mese e mezzo, nonostante diversi “intoppi”, sono ora ben 1.271 gli impianti 4G attivi che operano anche in banda 2100 MHz, oltre la metà dei 2.378 totali (qui è possibile consultare la mappa sempre aggiornata).

Impianti iliad 4G attivi in banda 2100

Impianti iliad 4G attivi in banda 2100

Va ricordato che iliad opera in 4G su tre diverse bande, 2600 MHz, 1800 MHz e da inizio anno anche sui 2100 MHz. Nelle località dove sono presenti tutte e tre, per gli utenti in possesso di smartphone in grado di aggregarle, significa poter contare su un miglioramento della velocità di navigazione.

C’è naturalmente ancora molto da fare, ma i piani dell’operatore sono ambiziosi e fino ad ora l’impressione è che la società stia lavorando bene e investendo molto sulla copertura del territorio, garantita in ogni caso da Wind Tre, dove non è presente la rete proprietaria.

Come confermato tra l’altro proprio pochi giorni fa dallo stesso CEO del gruppo – Thomas Reynaud – che ha spiegato come si sta lavorando “per trasformare questo successo commerciale in successo economico e costruendo la nostra rete con un obiettivo di 6.000 siti radio entro la fine dell’anno” (qui il nostro articolo con tutte le sue dichiarazioni).

I numeri in ogni caso parlano da soli: oltre 5 milioni di utenti in 18 mesi dal lancio, come dichiarato da Reynaud, è già un ottimo traguardo e la conferma che i consumatori apprezzano la convenienza e la trasparenza di iliad.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Carlo Alberto Fiorentino ha detto:

    Ottimo, grande Iliad. Dai che piano piano si copre tutto

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: