Iliad: lancio atteso ad aprile. Per la comunicazione vicine all’incarico DDB e PHD (gruppo Omnicom)


Mentre c’è assoluta riservatezza su qualsiasi notizia riguardante il debutto di Iliad in Italia, pian piano trapelano comunque diversi dettagli importanti, come quelli che riguardano la futura campagna pubblicitaria per il lancio che, al momento, sembrerebbe fissato per il mese di aprile.

Secondo quanto trapela oggi dalle pagine di DailyMedia, sarebbero stati già definiti da parte della filiale italiana di Iliad, guidata da Benedetto Levi, i partner di comunicazione, con Gruppo DDB per la creatività e PHD per il planning.

Si tratta di due società che fanno capo alla Omnicom Group che, insieme alla Dentsu Aegis Network fino a poche settimane fa erano date come le due opzioni più accreditate, anche se per quest’ultima probabilmente non deve aver giovato il fatto di avere tra i propri clienti Wind Tre.

Gruppo DDB (Omnicom Group), lavora già per Free in Francia, quindi non stupisce che alla fine la scelta possa esser ricaduta su di loro, anche se per il momento manca l’ufficializzazione, così come non è noto il budget che verrà stanziato per questo 2018 (per ora circolano solo stime che evitiamo di riportare, perché del tutto inattendibili).

In Francia gli spot tv dedicati a Free Mobile hanno sempre puntato su una vena ironica, chissà se sarà questa la linea che verrà adottata anche in Italia. Nel frattempo vi lasciamo ad uno degli spot realizzati dal Gruppo DDB per Free Mobile lo scorso anno, per promuovere il pacchetto “illimitato” che comprende anche il roaming in oltre 30 paesi.

Lo spot che potete vedere qui di seguito in lingua originale, racconta di un pilota di un aereo diretto verso l’Australia che si lamenta del suo piano tariffario.

Signore e Signori, stiamo per atterrare a Sydney, a terra la temperatura è di 27 gradi, non riesco ad accedere ad internet o inviare messaggi senza pagare un’esagerazione, perché ho un forfait che non sa dove sia Sydney.



Altre risorse utili:


Se vuoi rimanere informato su Iliad con notizie e anteprime esclusive unisciti alle oltre 1.320 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Advertisements

3 Risposte

  1. Aleandro ha detto:

    Marco, chi ti ha fatto del male?

    Indica sulla bambola dove ti hanno toccato.

    • Marco ha detto:

      Ecco caro Ale due campioncini della pubblicità a cui mi riferisco:
      “Kena Mobile a breve (si crede quando Iliad debutterà sul mercato italiano) introdurrà la navigazione in 4G per la prima volta. Inoltre la compagnia telefonica low cost avrà il suo primo spot pubblicitario dove i protagonisti saranno Fedez e Lino Banfi.”
      Confermo: spero che Iliad non cada in questo riflesso condizionato, pubblicità fatta da certe figurine. Ciao Ale.

  2. Marco ha detto:

    Spero sinceramente che nella pubblicità non impieghino attori, presentatori, cantanti, veline, e altra bassa e spregevole umanità. Spot informativi, non voglio pagare in quota parte certi personaggi. OK?

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: